QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 18°30° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 18 settembre 2019

Cronaca martedì 19 luglio 2016 ore 16:55

Sindaco eroe blocca il rapinatore

Dopo una rapina in banca, il malviventi in fuga è stato inseguito e fermato dal primo cittadino insieme a due muratori



SAN GIMIGNANO — Il sindaco di san Gimignano ha rincorso e bloccato un rapinatore che aveva messo a segno un "colpo" in banca. E’ accaduto oggi intorno alle 13 quando un malvivente è entrato a volto coperto e armato di taglierino nella filiale Mps in piazza della Cisterna nella località della Toscana. Dopo essersi fatto consegnare un sacco con le banconote, l’uomo è fuggito. A rincorrerlo due persone che in quel momento erano in banca e il sindaco Giacomo Bassi appena uscito dagli uffici comunali. La fuga del delinquente in mezzo a numerosi turisti è durata un centinaio di metri fino a quando i tre inseguitori lo hanno raggiunto e, dopo una breve colluttazione, sono riusciti a fermarlo, disarmarlo e bloccarlo a terra. Poco dopo sono arrivati i carabinieri che hanno arrestato il rapinatore. L’uomo, secondo quanto accertato, è lo stesso che, un mese fa, aveva compiuto una rapina nella stessa banca, riuscendo a scappare con un bottino di circa 20 mila euro.

Il sindaco di San Gimignano, Giacomo Bassi, subito dopo la notizia è stato tempestato di telefonate, ma attraverso ilproprio profilo social ha voluto sdrammatizare: “Ma quale eroe, i veri eroi sono stati i due muratori che hanno rincorso il rapinatore e lo hanno fatto cadere. Io ho dato loro una mano ad immobilizzarlo dopo una breve rincorsa”.



Tag

Offshore si schianta a Venezia, morto il campione Buzzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità