Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:35 METEO:POGGIBONSI11°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Politica giovedì 25 giugno 2020 ore 16:03

Approvata mozione per evitare licenziamenti in Gsk

Voto favorevole del Consiglio regionale alla proposta della consigliera Galletti M5s. La Giunta regionale si attiva per risolvere la contrattazione



SOVICILLE — L'uscita dei dipendenti dalla Gsk di Siena e di Rosia approda in Regione con la mozione della consigliera Galletti del Movimento cinque stelle, approvata dal Consiglio. Con questo atto l'ente si impegna a trovare un accordo per ridurre al minimo i licenziamenti.

"Abbiamo chiesto che la Giunta regionale si attivi immediatamente per risolvere la contrattazione tra GSK Vaccines, Rsu e sigle sindacali territoriali. Occorre evitare la procedura di licenziamento collettivo avviata dall'azienda nei confronti di sessantuno dipendenti. Il governo toscano dovrà dunque impegnarsi affinché sia raggiunto un accordo che tuteli lavoratori ed esigenze competitive della GSK, mediante l'utilizzo di strumenti alternativi al licenziamento individuale, che prevedono in ogni caso la volontarietà dell'uscita". 

Una decisione importante che riguarda da vicino lo stabilimento di Rosia nel comune di Sovicille uno dei maggiori poli di produzione dell'azienda farmaceutica, impianto che ospita più di mille lavoratori. Alcuni mesi fa la multinazionale ha comunicato di voler licenziare sessantuno lavoratori, da allora sono iniziate le contrattazioni tra sindacati e dirigenti per risolvere la questione. L'azione della Giunta regionale interviene proprio per tutelare i lavoratori e se possibile ridurre il numero delle uscite. Questo provvedimento è un punto di svolta per risolvere nel più breve tempo possibile il contenzioso garantendo la tutela più ampia possibile ai lavoratori che se ne andranno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno