comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:POGGIBONSI11°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Attualità mercoledì 04 novembre 2020 ore 16:21

Pronto il bando per gli alloggi popolari

Roberto Balestri assessore Politiche sociali

C'è tempo fino al 21 dicembre per presentare la richiesta online. Dalla primavera 2021 gli assegnatari potranno prendere possesso degli appartamenti



SOVICILLE — E' scattato il 22 ottobre il bando pubblicato dal Comune di Sovicille per l’assegnazione di alcuni alloggi di residenza pubblica (ex case popolari) gestiti da Siena Casa. Fino al 21 dicembre sarà possibile presentare online la richiesta sulla base dei requisiti richiesti, sarà poi stilata la graduatoria e successivamente saranno assegnati gli alloggi disponibili in locazione semplice.

“La pubblicazione del bando per l'assegnazione degli alloggi Erp - dichiara il sindaco Giuseppe Gugliotti - viene incontro alla diffusa domanda di abitazioni a canoni sociali e fa parte delle risposte che il Comune di Sovicille sta dando da tempo ai cittadini in condizione di difficoltà, seguendo il principio secondo cui occorre fare tutto quello che e possibile per non lasciare indietro nessuno". 

Alla scadenza del bando verrà redatta una graduatoria sulla base dei punteggi dei richiedenti ed entro 60 giorni sarà possibile assegnare i nuovi alloggi. Si tratta di un bando molto sentito in quanto la casa e un patrimonio importante e il canone di locazione per tutte le abitazioni assegnate sarà commisurato al reddito della famiglia.

L'assessore Balestri spiega che è semplice partecipare al bando basta collegarsi al sito del Comune: http://www.comune.sovicille.siena.it nella sezione “Cittadino”. Da qui e possibile inoltrare direttamente la domanda online, dal momento che la pubblica amministrazione non puo più ricevere domande in formato cartaceo.

Un'iniziativa che vuole concretamente aiutare le famiglie in difficoltà, il cui numero è salito anche nel territorio comunale dove molte sono le persone che hanno perso il lavoro a causa della crisi derivante dal Covid.

Questo è uno dei vari modi con cui l'Amministrazione sta cercando di sostenere i propri concittadini in questo momento complesso.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Sport

CORONAVIRUS