Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:POGGIBONSI14°23°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raffaella Carrà, figurina del presepe televisivo

Imprese & Professioni sabato 01 ottobre 2016 ore 06:30

l'ITS, formazione per la green economy

L'alta formazione post diploma in Toscana guarda in maniera crescente alle energie rinnovabili e soddisfa le esigenze di continua innovazione



COLLE VAL D'ELSA — L'open day organizzato dall'Istituto è stato come sempre l'occasione per conoscere i percorsi di formazione ma anche di valutare come gli studenti abbiano realmente trovato un impiego dopo il percorso di studi. 

Ragazzi interessati e in arrivo da diverse parti della Toscana, studenti diplomati presso la struttura e già occupati nel settore di formazione, imprenditori del territorio e rappresentanti di associazioni di categoria, ordini professionali e soggetti legati alla green economy e al mondo economico e produttivo locale, si sono ritrovati a Colle Val d'Elsa per conoscere le novità.

Il percorso didattico a partire da quest'anno prevede infatti un doppio corso di Tecnico superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici,  e il nuovo corso per Tecnico superiore per il risparmio energetico nell'edilizia sostenibile.

I corsi per il prossimo biennio sono gratuiti e promossi e finzanziati da GiovaniSì.

"Il Cosvig - ha detto Sergio Chiacchella, direttore Cosvig, Consorzio per lo sviluppo delle aree geotermiche e membro della giunta che guida la Fondazione ITS 'Energia e Ambiente' - ha sempre sostenuto l'ITS 'Energia e Ambiente' con la convinzione che rappresenti una realtà importante nell'alta formazione post diploma in ambito green, legandola al territorio e alle esigenze delle sue imprese. Grazie a questo forte legame con il mondo imprenditoriale, questa struttura può essere una scelta vincente per tanti giovani e per un futuro più sostenibile e attento all'ambiente".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A sostegno della misura sono stati stanziati 40 milioni di euro. Ecco come accedere ai contributi per l'anno educativo 2024/2025
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità