Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:POGGIBONSI10°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Anne Hathaway e il vestito troppo stretto: «Aiuto, non riesco a sedermi!»

Attualità lunedì 07 novembre 2022 ore 19:45

Si respira aria natalizia, commercianti già pronti

Grandi progetti per il periodo delle Feste con luminarie a led, pista sul ghiaccio e tanti eventi. Commercianti soddisfatti non senza polemiche



POGGIBONSI — Lavori in corso per definire gli allestimenti e un calendario di eventi e iniziative per il centro storico in vista delle festività natalizie. Il percorso avviato coinvolge l’Amministrazione, le associazioni di categoria Confesercenti e Confcommercio, l’associazione ViaMaestra, la Fondazione Elsa.

“Siamo partecipi di un gruppo di lavoro che settimanalmente si riunisce da giugno per definire il progetto per il Natale 2022 – dice l'assessore Fabio Carrozzino – Una proposta unica che riguarda le luminarie, gli allestimenti nelle piazze, gli eventi e tanto altro e che rappresenta il cuore di un lavoro di incontro, approfondimento, condivisione che è iniziato già nel febbraio di quest’anno e che proprio in virtù di questa sinergia ha trovato opportunità di finanziamento”.

Dal coinvolgimento di tutti gli attori ha avuto origine il progetto “La magia del green, dell’arte e della luce”, che ha determinate caratteristiche e che è stato cofinanziato attraverso la partecipazione ad un bando di marketing territoriale promosso dalla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Arezzo – Siena. Il progetto ha già portato alla realizzazione di alcune iniziative sul territorio, preludio di un programma per il Natale che è parte fondamentale del progetto stesso.

“L'obiettivo del progetto presentato a luglio era quello per il Natale di dare vita a tutte le piazze della città perché Poggibonsi in quel periodo sia attrattiva al massimo delle sue potenzialità – prosegue l’assessore - Proprio per rispondere alle necessità delle attività commerciali qui presenti, il cui ruolo è fondamentale e per far vivere un luogo che è di tutti: il centro storico. Che tutti i poggibonsesi hanno desiderio di "abitare" soprattutto nel periodo natalizio. Insieme alla messa a punto del progetto stiamo valutando alcuni accorgimenti per la sosta, ricordando nel contempo che il Multipiano alla Stazione è completamente libero da pagamento sia al primo che al secondo piano”.

Un progetto comune e sinergico insieme a Confesercenti, Confcommercio e all’Amministrazione Comunale per dare vita ad una serie di iniziative per il centro storico, è ciò che propongono i commercianti per ravvivare la zona in vista del Natale. Quest'anno ci sanno tante novità d'impatto, sia energetico ma anche visivo. L'idea sta prendendo forma e vedrà la realizzazione di luminarie a led a bassissimo consumo, pista di pattinaggio sul ghiaccio, mercatini alimentari e artigianali che richiamano quelli del Trentino, proiezioni e molto altro.

“I lavori sono in corso su tutti i fronti per costruire una proposta unica da promuovere e da integrare, arricchire ed estendere con la partecipazione e l’attivismo di altri soggetti e associazioni che sempre hanno contribuito agli eventi natalizi – chiude Carrozzino - Grazie fin d’ora a tutti gli attori di questo percorso con cui condividiamo non solo le idee ma anche gli obiettivi di qualità e di valorizzazione del territorio”.

In questo quadro va detto che la proposta di impiantare la pista di pattinaggio in piazza Berlinguer ha innescato una serie di polemiche a Poggibonsi, perché ciò significa dover togliere posti auto al parcheggio, una soluzione che sembra non essere stata gradita dagli stessi negozianti. La paura di tanti esercenti è quella di vede vanificati gli investimenti in questi eventi, per l'assenza di parcheggi che invoglino a venire nel centro storico a passare un po' di tempo libero.

Una questione quella dell'accesso alla parte più antica del capoluogo che da sempre anima le discussioni politiche e non, un argomento che diventa ogni giorno sempre più impellente vista la necessità di recuperare quei tanti fondi sfitti nel corso principale e farli tornare alla vita.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno